onBOOK

I Figli di Nessuno. Lunedì Alessandra Ortuglio presenta il suo libro al Flacco di Castellaneta

Un libro inchiesta sugli orfanotrofi tarantini dall'unità d'Italia al periodo mussoliniano. Come la società e la stampa affrontavano la piaga dell'abbandono dei neonati.

Scritto da
Pubblicato in On book
Venerdì, 08 Aprile 2016 21:25
I Figli di Nessuno. Lunedì Alessandra Ortuglio presenta il suo libro al Flacco di Castellaneta

 

Lunedì 11 Aprile 2016 alle ore 11 presso l'I.I.S.S. "Quinto Orazio Flacco", in via L. Sturzo a Castellaneta (TA), si terrà la presentazione del libro "I figli di Nessuno" (edizioni Edita) di Alessandra Amina Ortuglio in collaborazione con i Presidi del Libro di Castellaneta.

Un libro inchiesta sugli orfanotrofi tarantini dall'unità d'Italia al periodo mussoliniano. Una riflessione approfondita dal punto di vista di una giornalista che cerca di analizzare l'evoluzione alla base dei cambiamenti, sia legislativi che comportamentali, in una società, quella italiana, appena riunificata sotto l'effige Savoia e che affrontava la piaga dell'abbandono dei neonati.

Un'analisi che utilizza anche la visuale specifica dei mezzi d'informazione dell'epoca e che permette, in questo modo, di farsi un'idea del sentire comune su un argomento tanto delicato e che, con le discussioni accese intorno alle tematiche dell'utero in affitto, torna prepotentemente d'attualità.

All'incontro di domani interverranno l'autrice, Alessandra Amina Ortuglio, e Agostino Palmisano dei Presidi del Libro di Castellaneta.

 

ORTUGLIO-I-figli-di-nessuno

 

 

 

DALLA STESSA CATEGORIA

132 commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserire il testo del commento. L'HTML NON E' PERMESSO.