POLITICA

NOTA CONGIUNTA DEI CONSIGLIERI D'OPPOSIZIONE

Riceviamo e pubblichiamo una nota dei consiglieri d'opposizione sulla composizione delle cinque Commissioni permanenti che saranno nominate giovedì in Consiglio.

Scritto da
Pubblicato in Politica
Martedì, 25 Luglio 2017 14:48
NOTA CONGIUNTA DEI CONSIGLIERI D'OPPOSIZIONE

"Durante lo svolgimento del Consiglio Comunale di insediamento il sindaco ha spesso invitato alla collaborazione ricordando che i Consiglieri, sia di maggioranza che di Minoranza, sono degli amministratori e che devono fare gli interessi della cittadinanza, quindi oltre al sindacato ispettivo, si devono fare anche proposte.

Mentre invocava alla collaborazione, non concedeva neanche la vice presidenza all'opposizione.

Come si può essere propositivi se non si ha nessun ruolo ufficiale? Se è vero che il sindaco e la nuova amministrazione tengono alle sorti del paese e si aspettano delle proposte anche dalla minoranza allora non avranno problemi a garantire la presenza di un componente di ogni coalizione presente in Consiglio nelle 5 commissioni permanenti che saranno nominate giovedì 27 luglio. Attualmente la percentuale presente in Consiglio garantirebbe la presenza di un solo Consigliere di Minoranza in ogni commissione (con un rapporto troppo squilibrato di 1 a 4).

I Consiglieri di Minoranza invitano il resto del Consiglio a non guardare solo ai numeri ma a garantire, anche con il loro voto, la presenza in commissione di 2 componenti della minoranza e 3 della maggioranza per far si che ogni coalizione sia rappresentantata e possa dare il proprio contributo all'ordinaria amministrazione, alla razionalizzazione dei lavori consiliari e allo sviluppo di nuove idee per valorizzare il nostro paese".

 

Gianni Di Pippa - Raffaele Rochira - Agostino De Bellis - Antonio D’Ambrosio

 

 

DALLA STESSA CATEGORIA

LASCIA UN COMMENTO

Inserire il testo del commento. L'HTML NON E' PERMESSO.