CULTURA

Podio per Filomena Pucci al Concorso "Giovani stilisti di Puglia"

Filomena Pucci, come detto terza classificata e vincitrice del premio speciale Rotary, ha presentato la sua mini collezione in jeans dal nome suggestivo "Uniti ma diversi" in cui i contrasti fra i tessuti divengono motivo di accostamento, un po' come succede per gli stati dell'Unione Europea.

Scritto da
Pubblicato in Cultura
Giovedì, 20 Luglio 2017 09:26
Podio per Filomena Pucci al Concorso "Giovani stilisti di Puglia"

Terzo posto assoluto e premio speciale del Rotary Club di Bari. Con questo bel risultato Filomena Pucci, fashion designer di Castellaneta, nonché collaboratrice di Paese7, ha visto ripagare il suo impegno per uno dei massimi eventi regionali nel campo della moda.

 

La sfilata "L'euro è di moda" (che ha fatto da filo conduttore per la creatività delle concorrenti) si è svolta ieri sera presso il circolo Barion sul lungomare di Bari, occasione benefica organizzata dal Rotary e dall'Ecomuseo Antiche Ville di Mola di Bari. Evento coordinato dalla stilista Florisa Sciannamea che ha condotto la serata all'insegna della sobrietà e dell'incoraggiamento verso le undici finaliste del premio che, con tre capi ciascuna, ha mostrato agli spettatori le loro doti creative e sartoriali. Alla fine ha vinto Rossana Giovinazzi, estroversa designer palagianese.

 

Filomena Pucci, come detto terza classificata e vincitrice del premio speciale Rotary, ha presentato la sua mini collezione in jeans dal nome suggestivo "Uniti ma diversi" in cui i contrasti fra i tessuti divengono motivo di accostamento, un po' come succede per gli stati dell'Unione Europea.

 

Un altro tassello importate per la stilista castellanetana dopo l'attività di esperto esterno che quest'anno l'ha vista impegnata proficuamente presso l'IISS "Q. O. Flacco" di Castellaneta, all'interno del progetto alternanza scuola-lavoro per gli studenti del settore moda dell'indirizzo professionale. Ad aiutarla nel backstage Claudia Palmisano e Alessia D'Ambrosio, quest'ultima proprio una studentessa del Flacco.

 

 

 

 

DALLA STESSA CATEGORIA

LASCIA UN COMMENTO

Inserire il testo del commento. L'HTML NON E' PERMESSO.