CRONACA

Festa dell'Addolorata: tra riti religliosi e iniziative civili

Riceviamo e pubblichiamo una nota della Confraternita Maria SS. Addolorata di Castellaneta, relativa agli appuntamenti religiosi e civili in programma per la Festa.

Scritto da
Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 06 Settembre 2017 07:47
Festa dell'Addolorata: tra riti religliosi e iniziative civili

Come ogni anno Castellaneta si prepara a festeggiare Maria SS. Addolorata, venerata nella Chiesa Cattedrale.
La Confraternita omonima, in concomitanza con alcune realtà associative del territorio, invita tutti i fedeli a seguire gli appuntamenti religiosi e civili, che si svolgeranno, come da tradizione, a partire dal 8 settembre, solennità della natività di Maria.
Infatti proprio in questa giornata, durante la Celebrazione Eucaristica di ringraziamento in occasione del trentesimo anniversario di Ordinazione sacerdotale di don Andrea CRISTELLA (Parroco della Cattedrale e Padre Spirituale del Sodalizio) alle ore 19,00 in Cattedrale, ci sarà l'intronizzazione del Simulacro ligneo della Vergine Addolorata.
Altri appuntamenti religiosi particolarmente sentiti dalla cittadinanza saranno le visite della riproduzione del Simulacro ai degenti del locale Nosocomio e presso le abitazioni degli ammalati, confermate nelle date del 13 e 14 settembre.
Il 15 settembre, subito dopo la Celebrazione Eucaristica delle ore 18,00 presieduta da S.E.Rev. Mons. Claudio MANIAGO - Vescovo di Castellaneta, si svolgerà la tradizionale processione per le vie cittadine, con la consueta sosta presso l'Ospedale cittadino e la benedizione agli ammalati.
Particolarmente ricco anche il programma civile dei festeggiametnti, che vede la riconferma per il secondo anno del torneo di Calciobalilla umano in Piazza Municipio, il giorno 9 settembre p.v.
Domenica 10 alle ore 9,30 il Centro Storico di Castellaneta si trasformerà in un palcoscenico naturale per gli amici dell'associazione SHOOTING Castellaneta, che passeggeranno accompagnati da guide e Confratelli alla scoperta di tradizioni e monumenti castellanetani.
Nel pomeriggio della stessa domenica, in collaborazione con gli "AMICI DELLE GRAVINE DI CASTELLANETA", la passeggiata si sposterà nella Castellaneta Sotterranea; in tale occasione si potranno raccogliere fondi per l'acquisto di una speciale carrozzina per il trasporto dei diversamente abili.

 

 

 

DALLA STESSA CATEGORIA

LASCIA UN COMMENTO

Inserire il testo del commento. L'HTML NON E' PERMESSO.